Putin è scampato ad un attentato

Vladimir Putin è scampato ad un attentato dopo l’inizio della guerra in Ucraina. Il fatto risale all’invasione dello scorso 24 febbraio. A sostenerlo è Kyrylo Budanov, capo della direzione principale dell’intelligence del ministero della Difesa ucraino in un’intervista all’Ukrainska Pravda. Afferma che c’è stato un tentativo non molto tempo fa di assassinare Putin. È stato addirittura aggredito da rappresentanti del Caucaso.

Movimento per l'Italia
Movimento per l’Italia