Disabili giovani vittime di atti sadici - vessatori - violenti a Corigliano Rossano - arrestati gli operatori

Purtroppo il fatto riguarda i disabili, tra l’altro giovani, che sono stati vittime di atti sadici, vessatori e violenti in un centro autorizzato della località di Rossano della città di Corigliano Rossano, per cui sono stati arrestati gli operatori. L’ indagine ha abbracciato un periodo che va da autunno 2021 ad aprile 2022. Gli inquirenti attraverso l’utilizzo di sofisticati sistemi di videosorveglianza ed audio sorveglianza sono riusciti a ricostruire l’attività degli operatori sottoposti agli arresti, i quali attuavano un modo di operare che rispecchiava comportamenti non episodici inclini agli atti sadici, vessatori, violenti, poco educativi, degli operatori arrestati, nei confronti dei giovani disabili iscritti al centro per finalità educativa ed assistenziale. Le forze dell’ordine ultimate le formalità nei confronti degli operatori arrestati del centro per disabili di Rossano della città di Corigliano Rossano, in esecuzione dell’ordinanza della magistratura, hanno tradotto gli operatori arrestati ai loro domicili.

Movimento per l'Italia
Movimento per l’Italia