Corigliano Rossano: Il lavoro che non c’è, i prezzi alle stelle e la Tirannia

Corigliano Rossano: Il lavoro che non c'è, i prezzi alle stelle e la Tirannia - Movimento per l'Italia - polizia - municipale - carabinieri guardia giurata

Parlano di aumentare i controlli sulla città di Corigliano Rossano proponendo di aumentare il numero dei componenti delle forze dell’ordine. Possiamo dire che è un dato di fatto che la città di Corigliano Rossano è, da anni, zona militarizzata. In effetti sono presenti sette presidi operativi delle forze dell’ordine: Quattro stazioni di carabinieri, una stazione di commissariato di polizia, due stazioni di polizia municipale e un comando polizia di stato, reparto stradale. Nell’elenco non si includono le guardie giurate armate, presenti ovunque e dipendenti di imprese di vigilanza locale. Non esiste momento della giornata che non si incrocia una volante, gazzella, delle predette forze dell’ordine. Il problema sta nel fatto che i cittadini sono stanchi delle incapacità e della tirannia di chi comanda il sistema. Sono stanchi della povertà, dei prezzi alle stelle, e quindi dell’inflazione. Sono stanchi della mancanza del lavoro che porterebbe stabilità e un buon stipendio. Quindi, il tutto avrà fine quando un giorno, spero non lontano, i cittadini giovani e adulti riusciranno ad ottenere lo stato civile che oggi non hanno. Corigliano Rossano: Il lavoro che non c’è, i prezzi alle stelle e la Tirannia. Movimento per l’Italia

Corigliano Rossano: Gravissimo incidente tra auto e una moto guidata 17enne
Movimento per l’Italia