Angelo Burzi cofondatore di Forza Italia in Piemonte si è tolto la vita sparando in testa un proiettile. È stato consigliere ed assessore regionale, coordinatore del partito nella provincia di Torino, capogruppo del partito

Clicca sul simbolo per saperne di più sul
Movimento per l’Italia