Corigliano Rossano: Strada Statale 106 Jonica e il film dei pseudi giornalisti

Strada Statale 106 Jonica, Calabria. Scritto da Gianluca Giuseppe Caracciolo, Movimento per l’Italia. Sito Corigliano Rossano it: La Strada Statale 106 Ionica, tra Taranto a Reggio Calabria, resterà per anni nella Rete Secondaria fino alla revisione della rete ten-t da parte di UN BUON PARTITO, SPECIE IL MOVIMENTO PER L’ITALIA, E VERI POLITICI. A dir poco, anche la parte inclusa nella rete (secondaria) potrà ottenere pochi finanziamenti per la realizzazione di interventi di manutenzione, mentre sarà impossibile ottenere risorse per la realizzazione di nuove moderne tratte. L’impegno del Governo si è concentrato solo sul sito del porto di Civitavecchia e la dorsale adriatica, senza inserire la dorsale jonica. Responsabilità che compete anche alla REGIONE CALABRIA, GOVERNATA DALLA DESTRA E SINISTRA POLITICA. Mentre la Regione Abruzzo oggi esulta e parla di risultato storico per i 5 miliardi di euro per trasformare la linea ferroviaria adriatica, il Direttivo dell’Organizzazione di Volontariato “Basta Vittime Sulla Strada Statale 106 Jonica” evidenzia l’ennesima occasione persa per la Statale 106 in Calabria e sottolinea le responsabilità politiche dei parlamentari calabresi e di quelli presenti a Bruxelles. Strada Statale 106 Ionica, Calabria, Gianluca Caracciolo

Strada Statale 106 Ionica Calabria - Statale 106 Jonica - Sito Corigliano Rossano - Gianluca Giuseppe Caracciolo - Movimento per l'Italia
Clicca sul simbolo del Movimento per l’Italia