La Russia attacca l' Italia con gli hacker

Indicano la Russia come un paese dittatoriale dove non è possibile vivere con il prezzo del carburante a 60 centesimi di euro a litro rispetto 1 euro e 90 centesimi italiani. Oppure dove i cittadini vengono arrestati per niente rispetto all’ Italia dove c’è un eccessivo numero di arresti mensili e pubblicati pure su you tube ed altri social. La gang ransomware Russa LockBit pare che abbia attaccato i server dell’agenzia delle entrate rubando 78 giga byte di dati e con la minaccia di pubblicare tutto se non pagano il riscatto entro cinque giorni. Come prova hanno pubblicato degli screenshot dei dati. L’inchiesta adesso è stata affidata agli uomini del Cnaipic della polizia postale che presto depositeranno un’informativa in Procura. Gli inquirenti di Roma sono pronti ad aprire un fascicolo sul terrorismo cibernetico. Tags: La Russia attacca l’ Italia con gli hacker

Movimento per l'Italia
Movimento per l’Italia

La Russia attacca l’ Italia con hacker