Genitori impazziti abbandonano il figlio in autogrill e un comune di Treviso lo prende in affido con 150 euro al giorno

Esistono pure genitori pazzi di altra nazionalità che durante il viaggio abbandonano il figlio minore in autogrill. Come prevede la legge italiana, il comune di competenza deve occuparsi del minore prendendolo in affido e pagando 150 euro al giorno. Il ragazzino è stato trasferito in una località protetta del veneziano e sarà assistito fino al compimento del 18esimo compleanno. Il ragazzino ha chiesto di potere lavorare. Tags: Genitori impazziti abbandonano il figlio in autogrill e un comune di Treviso lo prende in affido con 150 euro al giorno

Movimento per l'Italia
Movimento per l’Italia